La manutenzione del rame

Blog

MANUTENZIONE DEL RAME:

Pulizia interna:
Può essere effettuata con una spugna non abrasiva e del detersivo per stoviglie.
Evitare l’utilizzo di spugne e pagliette particolarmente aggressive.
Nel caso in cui si attacchi del cibo al fondo della padella, lasciarla in ammollo una notte intera,
per poi lavare come sopra.

Pulizia esterna:
Utilizzare del sale fino (o farina gialla) miscelato con dell’aceto (o limone), da strofinare
con una spugna sull’esterno della pentola, per poi risciacquare e asciugare con cura.
Questa pratica è necessaria per ridare lucentezza al rame; tuttavia non è indispensabile,
perché, per chi piace, può far si che il rame prenda il classico colore brunito.
Ristagnatura:
Quando si vede, sul fondo della pentola, il riaffiorare del rame, la pentola necessita di
ristagnatura; quindi sconsigliamo l’utilizzo.

CHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

In caso vogliate avere più informazioni oppure un preventivo di spesa,
Vi preghiamo di contattarci tramite mail all’indirizzo
0